Il segreto del successo di Google? Il sushi e la birra

Il segreto del successo di Google? Il sushi e la birraUna notizia "gastronomica" e curiosa. Parliamo di Charlie Ayers, che non è un esperto informatico, non ha fondato nessuna azienda di software, nè sfruttato qualche bug di Windows per creare un potente virus.

Charlie Ayers è semplicemente lo chef ufficiale di Google, ed in un libro intitolato "Food 2.0: Secrets from the Chef Who Fed Google" egli spiega che gran parte del successo dell'azienda alla base del più potente motore di ricerca dipende dal sushi e dalla birra gratis.

Ayers sostiene che i grassi presenti nel pesce aiutano le membrane cellulari a rimanere elastiche e in grado di assorbire i nutrienti più facilmente. Lo studio del menù tipico di un dipendente di Google ha richiesto mesi di elaborazione, per arrivare al giusto compromesso tra salute e quel pizzico di sapore che non guasta.

Per rendere più leggere le lunghe ore di lavoro Google ha introdotto la birra gratuita e grandi "sedute di barbecue" ogni quindici giorni. Molto importante è la colazione, a base di toast alla francese con noce di cocco e rum.

E' curioso scoprire che Charlie Ayers è stato assunto da Brin e Page, fondatori di Google, nella convinzione che, come gli eserciti Napoleonici, anche un colosso di Internet marcia con lo stomaco.

Via | Techcrunch.com

Foto: Flickr

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: