Notebook Hardware Control: prendiamoci cura del nostro portatile

nhc-screeshot-432

Nella dotazione standard di quasi ogni portatile ci sono solitamente tutta una serie di applicativi per la gestione delle connessioni e delle caratteristiche del notebook, inclusi quelli per la gestione dell'alimentazione. Non sempre però si tratta di programmi comodi o facili da usare, e a volte sono completamente mancanti, mentre Windows XP non offre strumenti completi. Windows Vista ha risolto in parte il problema, ma chi desidera un'alternativa può trovare in Notebook hardware Control 2.0 (NHC) un valido aiuto.

E' un programma per Windows dalla versione 2000 in poi, distribuito con licenza Freeware per uso privato, basato sulle librerie .NET, che permette di controllare con estrema precisione le caratteristiche di utilizzo della batteria, della velocità e temperatura del processore, e di molti altri parametri, ma sopratutto permette di impostare la velocità della CPU in base allo stato di alimentazione, quindi a batteria o a corrente. In questo modo si potrà influire quindi sul consumo delle batterie e quindi sulla loro durata. Le opzioni sono modificabili al volo attraverso alcune icone nella Tray che indicano anche il carico di lavoro e la velocità della CPU.

Nella versione Professional, che costa 15€ per uso personale e offre sconti per quantità, è possibile anche definire dei profili che si potranno attivare a piacimento, oltre alla possibilità di attivare il programma come servizio di sistema. Io sto usando NHC da molto tempo perché il mio laptop è sprovvisto di qualsiasi programma fornito dal produttore e mi sto trovando benissimo, ma potrebbe essere utile anche per coloro che preferiscono non installare le decine di programmi che oramai vengono forniti insieme al sistema e che invece vogliono decidere in autonomia cosa utilizzare.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: