Il Blu-Ray? Per Microsoft è già vecchio

Il Blu-Ray? Per Microsoft è già vecchioE' passato solo un mese dalla vittoria di Blu-Ray su Hd-DVD, dopo l'annuncio di abbandono da parte di Toshiba, ma Microsoft vuole dire ancora la sua sulla "Guerra dei formati" recentemente conclusa.

Dopo aver recentemente negato l'aggiornamento di Xbox con player Blu-Ray, Microsoft, attraverso le parole di Chris Lewis (capo di Xbox Europa), fa capire che la sua visione dei supporti digitali è diversa dal resto del mondo. Per Lewis i dischi sono destinati a scomparire e ad essere sostituiti dal download diretto. Sempre più persone scelgono di scaricare musica e film, il che rende questa attività uno standard di fatto, e secondo Microsoft anche i giochi presto saranno disponibili tramite download.

Le console moderne dispongono tutte di connessione Internet, e non si può negare un futuro in cui, attraverso una Xbox o la PS3 si scelga di scaricare il gioco al momento stesso e salvarlo sugli hard disk delle console stesse. C'è da dire che, qualche tempo fa, anche Steve Jobs fece una dichiarazione simile, scagliandosi contro il Blu-ray, in favore del download digitale. Però le motivazioni erano diverse: Jobs è anche proprietario di iTunes, e ovviamente fa di tutto per incentivare il download, mentre Microsoft scelse di supportare HD-DVD, scelta che si è rivelata sbagliata. Come interpretate queste parole? Solo un modo per non ammettere la vittoria del Blu-ray, oppure siamo Microsoft aprirà un suo iTunes dove vendere videogiochi tramite download?

Via | News.softpedia.com

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: