Build.Last.fm: la galleria delle estensioni

build.last.fm-logoLast.fm ha deciso qualche giorno fa di aprire un sito dedicato a tutte le estensioni che permettono di accedere alla grande quantità di dati che possiede per aumentarne le funzionalità. Avevamo già parlato dell'accordo con le case discografiche per l'estensione del catalogo musicale. La novità Build.last.fm è nel fatto che aggrega una moltitudine di estensioni, suddivise per categorie, che sono liberamente scaricabili ed utilizzabili in molte modalità, essendo disponibili come programmi per il proprio PC, o come applicazioni web, o come integrazioni per i siti di social network (sopratutto Facebook e Bebo).

La particolarità sta anche nel fatto che tutti questi programmi sono creati dagli utenti attraverso le API (interfacce di programmazione) che sono state pubblicate da Last.fm per l'accesso ai suoi dati. In questo modo continua la crescita del sito attraverso il contributo degli utenti stessi, che sono anche promotori di innovazione, attraverso un modello già utilizzato da molte altre società. In un comunicato stampa rilasciato dal co-fondatore Richard Jones, si dichiara che l'intenzione è quella di diffondere il prodotto il più possibile, estendendosi anche nel settore telefonico mobile e nelle consolle da gioco, con la speranza di poter accedere al proprio profilo da qualsiasi dispositivo. L'altro co-fondatore, Martin Stiksel, assicura che nel corso del 2008 ci sarà un grosso sviluppo dei servizi offerti ai programmatori dal Last.fm. La mossa è giustificata dal fatto che in base alle loro analisi, l'utilizzo dei plugin sviluppati da terzi abbia portato 19 milioni di utenti nuovi, da aggiungere ai 21 milioni già utilizzatori del sito principale. Radunare tutte le estensioni e dargli una organizzazione porterà molto probabilmente benefici in termini di nuovi utenti.

All'interno delle gallerie si trovano decine e decine di estensioni per molti usi: un esempio di plugin disponibile è quello che si integra con skype, per condividere con i propri contatti la musica che si sta ascoltando. Oppure si possono trovare moltissimi scrobbler (plugin per player multimediali che aggiornano in automatico il proprio profilo on-line) per molti player e sistemi operativi, linux e squeezebox compreso.

Via | Last.fm Blog

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: