I voli americani disporranno di connessione Internet

I voli americani disporranno di connessione InternetTempo fa abbiamo avuto modo di parlare del progetto di disporre alcuni voli di connessione internet. Ora questo progetto si sta estendendo a diverse compagnie aeree e sempre più voli. Se siete dei fortunati che viaggiano sulla tratta New York-San Francisco oppure New York-Miami, sicuramente sarete tra i primi a testare questo servizio a partire da questa primavera.

Nella fase iniziale 15 boeing 767 della American Airlines disporranno di banda larga, fino a coprire il numero di 500 voli e diverse compagnie aeree sono interessate a questo nuovo servizio. I prezzi previsti dovrebbero essere compresi tra i 10$ e i 12$, a seconda del tipo di volo e della durata.

Il servizio di connessione sarà sostenuto da 92 antenne giganti sparse per tutto il paese, che lanciano segnali la cui potenza può essere raccolta da un'area estesa 45.000 metri quadrati e da un aereo che viaggia alla velocità di 500 miglia all'ora. La rete funziona sulle frequenze della banda dei 3Mhz, sufficienti per spedire un segnale a circa 3 megabit al secondo. Il servizio, per adesso non ancora disponibile, è tuttavia perfettamente funzionante. Aircell, l'azienda che si occuperà della copertura del servizio, prevede di estendere a 500 antenne la rete wi-fi che garantirà l'accesso ad Internet ad alta quota.

Foto: Flickr

Via | Gigaom.com

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: