Instagram, i video saranno introdotti entro il 20 giugno?

Un leak sembra improvvisamente rivelare i piani di Facebook: Instagram ottiene una nuova funzione per la condivisione di microfilmati per fare concorrenza a Vine. Almeno questo è quello che si prevede per il 20 di giugno.

L’accoppiata Instagram/Facebook vuole sfidare Twitter/Vine, ed il piano è dannatamente semplice: proporre una maniera di condividere filmati sul network delle foto hipster.

Saranno video di cibo?

Ecco cos’era il “big reveal”! Quello che sarà svelato il 20 giugno sarà un motore video per Instagram. La notizia è frutto di una rivelazione di una fonte interna, ed è stata pubblicata su TechCrunch.

La pera non casca tanto lontana dall’albero, tuttavia, o per lo meno resta vicina alla concorrenza. I dettagli tecnici sono davvero scarni, ma pare che si tratterà anche qui di un servizio di micro-condivisione, con filmati non più lungh di 5, forse 10 secondi al massimo.

Viene anche naturale pensare che non possa non trattarsi di un toolset per il montaggio facile ed intuitivo, che assomigli parecchio al sistema di filtri di Instagram. Se non vi sentite pronti a filmati in toni seppia dei vostri amici, forse dovrete abituarvi in fretta, insomma.

Sarà ancora più facile di Vine? Staremo a vedere.

Se fosse una bufala?

Resta in ogni caso un grosso punto interrogativo su questo leak, che potrebbe essere addirittura un tentativo di depistaggio da parte di Facebook, che sta cercando di nascondere il proprio ultimo prodotto.

In effetti la corporation di Mark Zuckerberg è piuttosto ferrata nella sua segretezza, basti pensare che Facebook Home non è stato tradito prima del tempo. Nelle voci precedenti infatti si parlava di tutt’altro di una app per la lettura delle news, addirittura di un sostituto del defunto Google Reader - e non mancano delle prove interessanti che in effetti Facebook ci stia sul serio lavorando.

Lo scopriremo assieme tra pochi giorni, comunque.

  • shares
  • Mail