Twitter svela la personalità degli utenti, dimmi cosa scrivi e ti dirò chi sei

Una recente ricerca su Twitter ha messo in evidenza che, attraverso il social network, è possibile scoprire la personalità degli utenti

twitterUn recente studio su Twitter promette di svelare la personalità degli utenti: una sorta di "dimmi cosa scrivi e ti dirò chi sei" che pare essere davvero interessante. La squadra di ricercatori guidata da Fabio Celli sta lavorando al Centro interdipartimentale Mente-Cervello (CIMeC) dell’Università di Trento e promette grandi sorprese, se condierate che il primo workshop sul tema si terrà al Mit di Boston.

Per il momento non è stato ancora rivelato nulla nel dettaglio, ma le conclusioni sono chiare:

"Studiando le interazioni su Twitter - ha spiegato Celli - abbiamo rilevato che gli utenti emotivamente stabili hanno interazioni forti, nel nostro caso conversazioni, con una cerchia ristretta di utenti; invece, gli utenti classificati come nevrotici tendono ad avere interazioni deboli, cioè che spesso non ricevono risposta, e cercano di conversare con utenti più lontani nella rete, come se non riuscissero a stabilizzare i legami conversazionali e ne cercassero di nuovi. In questo modo, i nevrotici mettono in piedi delle reti comunicative che, per quanto deboli, permettono ad un potenziale messaggio o idea di diffondersi più facilmente”.

La ricerca, ovviamente, non è interessante solo dal punto di vista antropologico e schiettamente scientifico: immaginate come potrebbe comportarsi un'azienda con il marketing, se solo avesse più elementi a disposizione. Restiamo in attesa, quindi, di maggiori dettagli!

  • shares
  • Mail