Tangodown NSA.gov: Anonymous abbatte il sito della National Security Agency

NSA.gov è irraggiungibile: il gruppo hacker Anonymous rivendica il down del sito, in relazione allo scandalo PRISM.

Il sito web NSA.gov preso di mira e abbattuto da Anonymous: lo ha annunciato lo stesso gruppo hacker via Twitter, ricorrendo al suo solito hashtag #tangodown con il quale diffonde le "notizie" riguardanti le gesta dei propri membri. Si tratta della seconda operazione della giornata, dopo quella ai danni di cortecostituzionale.it per il caso Cucchi.

In questo caso, ovviamente, la portata è ben superiore: si tratta infatti del sito istituzionale della National Security Agency, coinvolta direttamente nel caso PRISM che sta alimentando il furore della rete da ormai diversi giorni.

Per il momento, oltre al tweet che vedete qui sotto, non ci sono altre novità sull'operazione ai danni di NSA.gov: non mancheremo di aggiornarvi in caso di sviluppi.


  • shares
  • Mail