Trucchi per aumentare i "mi piace" su Facebook? Ecco cinque comportamenti da evitare

Cinque comportamenti da evitare per aumentare i "mi piace" su Facebook: impegnarsi, certo, ma con intelligenza

Facebook I trucchi per aumentare i "mi piace" su Facebook corrispondono semplicemente a regole che seguirebbe chiunque abbia a cuore il rapporto con i propri fan: è necessario studiare le richieste dei consumatori e decidere i contenuti da pubblicare, però al momento giusto. Non conta solo cosa, quindi, ma anche quando condividete.

Non tutti, però, seguono questa linea e molto spesso ci si trova dinanzi a comportamenti che andrebbero assolutamente evitati, proprio perché, invece di attirare l'attenzione del lettore, causano l'effetto contrario: una riduzione di "mi piace" indimenticabile e forse inaspettata. Vediamo assieme cosa non bisogna fare:


  • Mai elemosinare "mi piace" e "condivisioni", soprattutto incessantemente: potete farlo in occasioni particolari - per esempio, per ricordare qualcuno che non c'è più e che sta a cuore alla vostra comunità -, ma non sempre. Il messaggio, insomma, deve avere senso e non deve suonare come una implorazione: chi vi ama vi segua (dopo avervi conosciuto, ovviamente);

  • Non usare immagini senza senso, solo perché vengono condivise maggiormente rispetto ai semplici post: è vero che uno screenshot cattura di più l'attenzione, ma solo se è bello e ha una qualche funzione; che senso ha, per esempio, pubblicare foto che non c'entrano nulla con il contenuto del post?

  • Non strumentalizzare eventi tragici: scrivere messaggi di solidarietà è importantissimo, soprattutto se la vostra comunità dimostra di apprezzarli, ma non fatelo mai per ottenere una decina di "mi piace" in più: chi sta su Facebook consuma velocemente la notizia, ma la sensibilità, in circostanze come queste, è molto elevata;

  • Non essere troppo prolissi: arrivate al dunque, ma con stile;

  • Non essere superficiali: pubblicare foto di gattini, bambini piccoli, luna e stelle e chi più ne ha più ne metta potrà portarvi sicuramente una valanga di consensi, ma siete sicuri che così avrete fidelizzato la clientela? Oppure questa vi ricorderà soltanto per le belle immagini che pubblicate? Occhio, insomma.


Uomo avvisato, mezzo salvato - si dice -: avete mai commesso errori del genere?

Via | Inc

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: