Google bloccherà i guadagni facili sui domini usa e getta?

Google bloccherà il domain tasting?Secondo alcune indiscrezioni raccolte da Jay Westerdal di Domains Tools Blog potrebbe bloccare i guadagni facili sui domini registrati da meno di cinque giorni.

Esiste una pratica chiamata Domain Tasting che consiste nell'utilizzare il periodo di cinque giorni noto come"add grace period", entro cui chi registra un dominio può recedere da questa operazione: durante questo periodo, chi registra questi domini, può monetizzare gli introiti degli annunci pubblicitari inseriti.
I domini sono scelti in modo da monetizzare gli errori di digitazione degli utenti o ricerche che uniscono anche i suffissi come .com alla chiave da ricercare, e spesso si sfruttano i periodi di popolarità di alcune chiavi di ricerca che durano due o tre giorni.

Talvolta gli introiti pubblicitari non coprirebbero neanche la spesa della registrazione ma moltiplicate questi introiti per migliaia di domini ed è possibile arrivare anche a guadagni da tre milioni di dollari al mese: per darvi un numero, il CEO di GoDaddy (la più grande società per la registrazione dei domini) riportò che febbraio 2007 su 55,1 milioni di domini registrati, ben 51,5 furono cancellati e rimborsati entro i cinque giorni e solo 3,6 milioni furono mantenuti.

Google sarebbe quindi in procinto di tare un taglio a questa pratica, escludendo questi risultati dalla sue ricerche.
Un'altra mossa in linea con il motto "don't be evil" o solo un altro modo di tutelarsi da possibili cause legali intentate dai reali proprietari dei domini?

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: