Waze: oltre Facebook, anche Google interessata all'acquisto

1 miliardo di dollari per comprare Waze: non solo Facebook interessata, anche Google inizia a muoversi.

Ricorderete probabilmente quando a inizio mese abbiamo parlato dell'acquisizione di Waze da parte di Facebook, per quella che veniva indicata dalle fonti israeliane come una cifra tra gli 800 milioni e il miliardo di dollari. Adesso però, il prezzo potrebbe aumentare sensibilmente, visto che a quanto pare di mezzo è pronta a infilarsi anche Google.

Ne parla Bloomberg citando alcune sue fonti, secondo le quali Google sarebbe quasi pronta a sparare la sua offerta da 1 miliarzo per Waze, dando così il via a una potenziale asta tra i due giganti di Mountain View e Palo Alto.

Le alternative di Waze


Sempre secondo Bloomberg, lo staff di Waze starebbe al momento considerando la possibilità di vendere a un prezzo di almeno 1 miliardo di dollari, dandosi però anche un'importante alternativa: quella di cercare finanziamenti tramite venture capital per restare così indipendente.

A dire delle fonti che hanno dato vita alle nuove voci di corridoio, l'interesse di Google per Waze si sarebbe risvegliato proprio dopo la divulgazione della notizia sull'offerta di Facebook: a quanto pare dunque, Larry Page e i suoi potrebbero anche avere intenzione di compiere l'acquisizione per impedire a Zuckerberg di entrare nel settore di mercato delle mappe.

Tra le altre società interessate, di cui si è parlato in passato, troviamo anche Apple: immancabile, visto quanto successo col mapgate di iOS 6 e la disperata necessità dell'azienda di Cupertino di dare alla propria base di utenti una rinnovata applicazioni di mappe in grado di gareggiare in qualità con quella di Google (e del sistema Android).

Via | Appleinsider.com

  • shares
  • Mail