Flickr si rinnova, 1 TB di spazio gratuito per tutti. E gli utenti Pro?

Yahoo! ha presentato ufficialmente il nuovo Flickr, una versione graficamente rivista e con ben 1 TB di spazio gratuito a disposizione degli utenti. Ecco tutte le novità disponibili a partire da oggi.

Flickr torna ad essere spettacolare, parola del CEO Marissa Mayer. In occasione dell'evento speciale che si è tenuto ieri a New York Yahoo! ha svelato le sue carte e tra queste c'era anche il nuovissimo Flickr, una versione graficamente rivista e migliorata del social network fotografico acquisito dall'azienda nel 2005.

1 TB per tutti, via la pubblicità a 49,99 dollari

La novità senza dubbio più importante è l'aumento dello spazio gratuito a disposizione degli utenti, che arriva a 1TB. Non dovrete far nulla, vi basterà collegarvi a Flickr e fin da subito vi ritroverete con l'upgrade.

Se 1 TB non dovesse essere sufficiente, potrete raddoppiare lo spazio - arrivando così a 2 TB - al costo di 499,99 dollari all'anno, mentre se volete eliminare tutte le pubblicità e godervi Flickr senza intrusioni potrete farlo al costo annuale di 49,99 dollari, poco meno di 40 euro.

Le immagini al centro di tutto

Il restyling è di quelli importanti. Per riportare Flickr ad essere "fantastico" il team ha puntato tutto sulle immagini. Via tutti i fronzoli e le distrazioni, le fotografie saranno al centro di tutto. In linea con gli altri social network, il nuovo Flickr arriva con un flusso fotografico che contiene gli ultimi upload degli utenti che stiamo seguendo e le interazioni con le nostre immagini.

Anche il nostro profilo è stato rivisto e corretto, reso più vicino ai tanti profili che abbiamo creato sui vari social network: un'immagine di sfondo, una foto del profilo e una serie di tab che ci permettono di navigare tra le immagini, dagli album alle foto preferite, dal flusso alle foto dei nostri contatti.

Yahoo svela il nuovo Flickr
Yahoo svela il nuovo Flickr
Yahoo svela il nuovo Flickr
Yahoo svela il nuovo Flickr

Video in HD a 1080p

Non solo immagini. Flickr ha esteso il limite relativo al caricamento di video e da oggi permette di sfruttare lo spazio disponibile anche per caricare video in HD a 1080p, l'unico limite è che ogni video non superi la durata di 3 minuti, per il resto potrete caricarne quanti ne vorrete, spazio permettendo.

E la ricerca avanzata?

Forse nella fretta di rilasciare il nuovo layout, Yahoo! sembra essersi dimenticata della ricerca avanzata in Flickr, un'opzione fondamentale quando si ha a che fare con l'enorme quantità di materiale a disposizione. O meglio, la ricerca avanzata che tutti conosciamo è disponibile ancora a questo indirizzo, ma è impossibile raggiungerla dal nuovo layout, a meno che non ne conosciate l'URL.

Spulciando un po' il nuovo layout sembra che la ricerca avanzata sia stata spalmata un po' ovunque. Se volete filtrare la ricerca e trovare dei video potete farlo cominciando a digitare la parola "video" nel campo di ricerca e selezionare "video su Flickr". Da lì potrete cercare tra i video e lo stesso vale per le altre opzioni della ricerca avanzata, come le immagini Creative Commons, le Gallerie o la Getty Collection.

Per altre opzioni, invece, potete rivolgervi alla sezione Esplora, che comunque non colma il vuoto lasciato dalla ricerca avanzata e le opzioni che la stessa Yahoo! definiva "inutili". In assenza di comunicazioni ufficiali, il dubbio resta: semplice svista o dobbiamo davvero dire addio alla ricerca avanzata che eravamo abituati a usare?

Flickr si rinnova anche su Android

Con l'occasione è stata lanciata anche la nuova applicazione di Flickr per i dispositivi Android, che si allinea a quella per iOS rilasciata nel dicembre scorso. Tutte le novità principali di questo restyling sono disponibili fin da subito nel Google Play.

Cosa succederà agli utenti Pro?

Le funzioni che vi abbiamo illustrato sono disponibili per tutti gli utenti, ma molte di queste erano già una prerogativa degli utenti Pro, che dopo l'annuncio di Yahoo! hanno cominciato (giustamente) a storcere un po' il naso. Vediamo quali benefici continuano ad avere:


  • nessun limite di spazio;

  • statistiche per le loro immagini, dalle visite al loro utilizzo;

  • sostituzione delle immagini senza dover fare un nuovo upload;

  • assenza di pubblicità

Se questi sono i vantaggi, gli svantaggi vincono a mani basse: gli utenti paganti non possono caricare foto di una dimensione maggiore di 50 MB, mentre il limite dei video è fissato a 500 MB. Per gli utenti base, invece, quei limiti salgono a 200 MB per le foto e 1 GB per i video. La difficile scelta spetta agli utenti Pro: spazio illimitato, statistiche e assenza di pubblicità o dimensione maggiore per video e foto?

Gli utenti base non hanno alcuna scelta: la sottoscrizione degli account Pro è cessata a partire da ieri, 20 maggio. Chi invece è già in possesso di un account Pro può scegliere di passare alla versione base perdendo tutti i benefici goduti finora o continuare a rinnovare la sottoscrizione una volta scaduta.

Conclusioni

L'impegno di Yahoo! nel dare nuova linfa vitale a Flickr è innegabile. Il look più funzionale e accattivante, unito a 1 TB di spazio gratuito, potrebbe davvero riportare Flickr in auge e farlo tornare spettacolare come auspicato da Marissa Mayer. Certo, gli utenti Pro avranno parecchio da ridire. L'ultima parola, come al solito, spetta a voi utenti: che ve ne pare?

Via | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: