La virtualizzazione continua a rimanere in mano a pochi: VMware compra Thinstall

VmWare compra Thinstall, virtualizzazione del softwareLa virtualizzazione nel campo dei sistemi operativi è normalmente una pratica in mano agli amministratori di sistema o a chi ha necessità di testare soluzioni in ambienti protetti o "sacrificabili": ultimamente si è però definita una diversa tipologia di virtualizzazione che potrebbe interessare di più gli utenti.

VmWare ha acquisito Thinstall, un software per la virtualizzazione delle applicazioni, e che è in grado di rendende indipendenti dalla necessità di installarle come normalmente si fa in ambito Windows: una soluzione come questa si rende molto utile sia per utilizzare software da dispositivi removibili come memorie USB, sia per distribuirle senza la necessaria operazione di installazione.

Intanto gli avversari di VmWare inseguiono: nel nuovo Windows Server 2008 ci sarà un sistema che si chiamerà Microsoft Application Virtualization, meglio conosciuto come SoftGrid, ovvero il nome che aveva quando è stato acquisito. Oltre un anno fa aveva acquisito anche Softricity.
Citrix questa estate ha acquisito XenSource, la società che distribuisce Xen, il software open-source per la virtualizzazione e il consolidamento di hardware.

VmWare sembra così voler evitare che gli avversari si avvicinino troppo ed amplia così la sua proposta nel campo delle soluzioni di virtualizzazione.
Thinstall assomiglia come tipologia di software a Microsoft SoftGrid o Citrix Application Streaming, vertici di un mercato in cui rimangono soluzioni come quelle di Kidaro, Endeavors e Installfree, e poche altre che, lentamente, stanno finendo piano piano nelle mani di pochi attori principali.

[via Brian Madden]

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: