Adesso Yahoo! vuole comprare Hulu?

Marissa Mayer sposta le proprie mire da Dailymotion a Hulu: Yahoo! sarebbe seriamente intenzionata a compierne l'acquisizione.

Dopo aver rinunciato a comprare Dailymotion dopo le preoccupazioni e l'intervento del governo francese sull'operazione, Yahoo! avrebbe individuato chi altro puntare nello stesso campo dello streaming video: si tratta di Hulu, società con sede a Los Angeles, per la quale immaginiamo non ci saranno governi di mezzo.

Ne ha parlato AllthingsD, secondo cui il CEO di Yahoo! Marissa Mayer sarebbe già in discussioni con i vertici dell'azienda californiana per portare alla propria corte i servizi della piattaforma, che attualmente godono della presenza di film, episodi di serie televisive, più contenuti provenienti da NBC, Fox, ABC, TBS e altre reti televisive. L'obiettivo sarebbe naturalmente quello di entrare in competizione con Google, e nel dettaglio con YouTube e i suoi canali.

Il no a Dailymotion


Ricordiamo che per il 75% di Dailymotion, Yahoo! aveva offerto a France-Telecom una cifra intorno ai 300 milioni di dollari, per diventare così quella che sarebbe stata l'operazione più costosa nei 10 mesi in cui Marissa Mayer ha ricoperto il ruolo di CEO di Yahoo!. Per Hulu, ci vorrà sicuramente qualche dollaro in più.

A ogni modo, visto che il rifiuto definitivo a Dailymotion è arrivato solo di recente, i contatti tra Yahoo! e Hulu sarebbero solo nelle primissime fasi, per cui sarà difficile almeno per ora sapere quanto c'è di vero nel report: nel 2012, Hulu ha portato nelle proprie casse 695 milioni di dollari, mostrando di godere di ottima salute dopo i 420 milioni del 2011.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail