TechCrunch Italy 2013. A settembre la seconda edizione dell'evento organizzato da Populis

Populis e TechCrunch annunciano la seconda edizione di TechCrunch Italy, l'evento dedicato alle startup italiane e al mondo del digitale in programma a Roma il 26 e 27 settembre.

Dopo il grande successo dello scorso anno non si poteva che ripetere. Oggi Populis e TechCrunch hanno annunciato ufficialmente le date della seconda edizione di TechCrunch Italy, l'evento tutto italiano dedicato al mondo delle startup e del digitale più in generale, destinato a bissare e superare il successo della prima edizione.

Cambiano il tema e la location. Quest'anno, il 26 e il 27 settembre presso il MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo di Roma si parlerà di (RE) Design, quella ridefinizione del settore tecnologico e digitale a cui stiamo assistendo in quest'ultimo periodo, a cominciare dal lento e inesorabile abbandono dei computer fissi a favore dei dispositivi mobili, siano essi tablet o smartphone, sempre più diffusi e presenti nella nostra vita.

TechCrunch Italy 2013

Si parlerà anche e soprattutto dell'Italia e di come le innovazioni digitali e tecnologiche influenzino il nostro Paese in ogni suo settore, dal turismo alla moda, passando per l'industria automobilistica. Così ne parla Luca Ascani, co-fondatore di Populis e co-organizzatore dell'evento:

Il 2013 è l’anno delle startup italiane e dopo le recenti misure introdotte a loro favore sono migliaia i progetti di successo che stanno nascendo nel nostro Paese e che meritano di diventare casi di eccellenza riconosciuti fuori dai nostri confini. Abbiamo scelto di ripetere l’evento insieme a TechCrunch per realizzare un’edizione ancora più impattante, incoraggiati dai risultati straordinari raggiunti lo scorso anno: 1400 partecipanti, 55 speaker di fama internazionale, 55 startup italiane e oltre 200 citazioni sulla stampa. Atooma, che si è aggiudicata il premio di migliore startup nella passata edizione, è stata poi eletta migliore app del mondo al Mobile World Congress di Barcellona. Segno che il talento italiano aveva davvero bisogno di un palcoscenico internazionale e pensiamo che sia tra i ruoli di un editore quello di creare momenti di discussione che incoraggino l’innovazione e il cambiamento.

Prevista, come accadde nell'edizione passata, la presentazione delle startup italiane, oltre a incontri, keynote e conferenze che avranno come protagoniste alcune tra le personalità più importanti e influenti dell'innovazione digitale.

Gli ospiti

L'elenco delle prestigiose voci che si avvicenderanno sul palco dell'evento è ancora in via di definizione, ma siamo già in grado di darvi qualche interessante anticipazione:


  • Damien Patton, fondatore di Banjo;

  • Renaud Visage, co­-fondatore di Eventbrite;

  • John Underkoffler, fondatore di Oblong Technologies nonché ideatore dell’interfaccia del film Minority Report.

A loro di aggiungeranno moltissime altre personalità che parleranno e discuteranno - per il pubblico presente e per tutti gli altri che seguiranno l'evento in liveblogging sulle nostre pagine - di innovazione, di prodotti in grado di lasciare un segno nella nostra vita di tutti i giorni, servizi in grado di cambiare il modo in cui viviamo e ci relazioniamo con la tecnologia, ma anche il modo in cui socializziamo - online e non solo - o scambiamo informazioni.

Come partecipare

L'evento, lo ricordiamo, si terrà presso il MAXXI di Roma il 26 e il 27 settembre 2013. I biglietti sono già disponibili in tariffa Early Bird per i primi 300 iscritti al costo di 299€ per l'intero evento, mentre successivamente verranno messi in vendita 500 pass al costo di 399€, mentre chi volesse partecipare all'ultimo minuto potrà farlo acquistano il biglietto intero al costo di 499€.

Per tutte le altre informazioni vi rimandiamo al sito ufficiale dell'evento, dove a breve troverete l'elenco completo degli ospiti e il calendario di tutti gli eventi e gli incontri in programma.

  • shares
  • Mail