Giulio Andreotti è morto, le reazioni su Twitter, Facebook e Wikipedia

Addio al Divo, all'età di 94 anni Giulio Andreotti rinuncia a raggiungere il secolo e lascia questa Valle di Lacrime. Ovviamente i social media si scatenano con reazioni eterogenee e spesso opposte

Aggiornamento ore 16:05:, il decesso di Andreotti è causa di traffico enorme su Twitter.

Uomo di record


I social media reagiscono alla morte di Andreotti


Aggiornamento 7 maggio 09:56

. Come abbiamo preventivato ieri, Andreotti è stato di nuovo l'uomo del record. Ecco i dati di Blogmeter sul numero di citazioni del Divo avvenute dopo la sua morte.


6 maggio: Oltre che detenere il record dei governi più brevi in assoluto (9 giorni e 11 giorni), oggi Andreotti ottiene un altro risultato notevole. Neppure questo è molto invidiabile. Dalle 12:25 ci sono stati 20.000 tweet nei 120 minuti successivi, una media di 750 al minuto, un giro di tweet enorme che segue la notizia della sua morte e viene amplificato anche in questi momenti dal passaggio di informazioni correlate sui media tradizionali.

Al momento in cui sto scrivendo queste ricche (alle 16 esatte) siamo arrivati a 54.588 tweet da 34.239 utenti, in particolare con l’hashtag #Andreotti. Via | Franz Russo

Ore 13:40: il Senatore a Vita Giulio Andreotti si è spento a 94 anni. Ci aspettavamo che vivesse in eterno ma purtroppo il Divo ha deciso che era stufo di noi, passando a miglior vita. In questo momento stiamo raccogliendo le più interessanti tra le reazioni dei social media - Non si tratta sempre di battute di buon gusto, badate bene. L'immagine qui sopra è del prode Giorgio Anselmi.

Wikipedia vandalizzata

I social media reagiscono alla morte di Andreotti

In pochi minuti dalla notizia è stata vandalizzata la pagina di Andreotti su Wikipedia, ed i solerti Admin hanno dovuto fare esattamente come con Margaret Tatcher e bloccare - per il momento - le modifiche. Al momento la pagina risulta sotto attacco da parte di innumerevoli individui con pessime (ma futili) intenzioni - ci vorranno probabilmente giorni prima che sia possibile ristabilire il normale livello di autorizzazioni.

L'atto di vandalismo che ha causato il blocco delle modifiche è stato il gesto di un buontempone pe nulla affetto da buonismo. Grazie al suo intevento, infatti, Wikipedia ha celebrato il Divo alterando i suoi dati vitali con un inquietante "Roma, 14 gennaio 1919 - Roma, IMMORTALE" - ecco un link a questa particolarissima "revisione".

Wikipedia non è stata nè la prima nè l'unica ad aver ironizzato sulla supposta immortalità di Andreotti, che era solito scherzare lui stesso ad ogni entrata all'ospedale di come i "coccodrilli" dei vari quotidiani fossero pronti da decenni.

Wikipedia per l'ennesima volta è stata più veloce dei TG, comunque, nonostante l'intervento del vandalo. Per qualche minuto nell'ultima ora, comunque, ci deve essere stato un disguido che ha riportato alla superficie una vecchia versione della pagina in cui la morte dello statista non era ancora citata. Questo ha "allarmato" più di qualche utente di Twitter:


Il caso di Giulia Sarti, deputata M5S


I social media reagiscono alla morte di Andreotti

Giulia Sarti, deputata grillina, non ha davvero peli sulla lingua. A distanza di pochi minuti dalla notizia, infatti, aggiorna la sua pagina di Facebook con questo messaggio in cui non si sprecano parole di circostanza.

I Tweet

I social media reagiscono alla morte di Andreotti

Qui sopra vediamo i trend pochi istanti dopo che la morte di Giulio Andreotti è diventata nota a tutti. Come potete notare, #Andreotti è subito balzato verso la cima dei trend. Alle 14:11 è già in testa.


  • Il Triste Mietitore




  • Comeprincipe



  • Purtroppo



  • Luca Telese



  • Matteo Castellani T.



  • Marisa Licenza



  • Ferruccio de Bortoli


  • Dio



  • Duccio Battistrada


Facebook

Facebook è un network meno pubblico di Twitter, ma scommetto che tutti abbiamo degli amici più o meno divertenti che hanno commentato l'accaduto "a modo loro":

I social media reagiscono alla morte di Andreotti

I social media reagiscono alla morte di Andreotti

I social media reagiscono alla morte di Andreotti

I social media reagiscono alla morte di Andreotti

I social media reagiscono alla morte di Andreotti

I social media reagiscono alla morte di Andreotti

La gallery completa


I social media reagiscono alla morte di Andreotti
  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: