Statistiche browser: salgono Internet Explorer 10 e Firefox, scende Chrome

Si è concluso un altro mese ed è tempo di dare un'occhiata al mercato dei browser per capire come prosegue la guerra tra le varie aziende sviluppatrici, Microsof, Google e Mozilla in primis. Chi sale? Chi scende?

E' passato qualche mese dall'ultima volta che ci siamo occupati del mercato dei browser e, visto che aprile è stato un mese ricco di novità sul fronte delle release e degli aggiornamenti, è giunto il tempo di fare un punto della situazione e capire come sta procedendo la guerra dei browser.

Ci affidiamo ancora una volta a NetApplications, che monitora circa 40 mila siti internet e utilizza i dati che arrivano da oltre 160 milioni di visitatori unici ogni mese. Le statistiche del mese che si è appena concluso parlano chiaro: Internet Explorer domina ancora la scena mondiale con un importante 55,81%, seguito da Firefox in lenta e continua crescita (20,30%).

Completa il podio Chrome, in lieve discesa con un 16,27% del mercato globale dei browser, non ancora riuscito a riprendersi dopo il calo del febbraio scorso. Safari, il quarto browser più utilizzando al Mondo, guadagna un po' di terreno e arriva al 5,38%.

Internet Explorer 8 domina, IE10 si avvicina

E' interessante anche dare un'occhiata a quali sono le versioni più utilizzate dei vari browser, un modo come le novità introdotte dalle varie aziende sviluppatrici degli stessi sono state accolte dal grande pubblico. Sono passati più di 4 anni dal rilascio della prima versione stabile di Internet Explorer 8 eppure la maggior parte degli utenti (un buon 23,08%) continua ad utilizzarla. Il 18,17% ha scelto invece di passare alla versione successiva, mentre già il 6,02% ha preferito cominciare ad utilizzare l'ultimo arrivato, Internet Explorer 10, da poco disponibile anche per Windows 7.

La crescita di IE10 è andata tutta a discapito di IE9, che proprio ad aprile ha registrato la sua più grande caduta dal momento del suo rilascio, segno che la stabilità e fluidità dell'ultimo arrivato hanno davvero convinto gli utenti a fare il salto in avanti.

Firefox 20 e Chrome 26 in testa a tutti

Diverso, invece, il discorso per Firefox e Chrome, in parte anche perchè passare da una versione all'altra è molto più facile e indolore nonostante la frequenza con cui avvengono i nuovi rilasci.

La versione più utilizzata è l'ultima, Firefox 20, seguita da Firefox 19 e da tutte le versioni precedenti che finiscono nel calderone che segna il 5,84% del mercato globale. Allo stesso modo la quasi totalità degli utenti di Chrome utilizza l'ultima versione stabile, la 26, mentre un misero 0,94% è rimasto fermo a Chrome 25 e un 2,19% continua ad utilizzare le versioni precedenti.

E voi da che parte state? Gli ultimi rilasci vi hanno convinto a cambiare browser o siete rimasti fedeli al vostro preferito?

Via | TNW

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: