Twitter, creato edonometro per misurare la felicità con il social network

Twitter è alla base di un edonometro creato per misurare la felicità della popolazione

TwitterNon è la prima volta che si parte da Twitter per misurare la felicità della popolazione: analizzando le reazioni e i tweet degli utenti, infatti, è stato possibile per alcuni arrivare anche a definire il livello di felicità delle città italiane. Oggi, però, i ricercatori della University of Vermont e di Mitre Corporation hanno messo in evidenza che il loro edonometro potrà dire qualcosa di più, rispetto a tutti gli strumenti utilizzati sinora: permetterà di mostrare la felicità della popolazione in una determinata giornata o in un dato lasso di tempo, basandosi su moltissimi dati.

Per il momento l'analisi riguarda soltanto Twitter e solo sui cinguettii in inglese, quindi non è molto utile per noi italiani; fatto sta che ben presto potrebbe interessare proprio tutti; come se non bastasse, non è detto che l'edonometro analizzerà soltanto i cinguettii, perché in futuro potrebbe anche comprendere blog, trend di Google e quotidiani, per delle analisi davvero interessanti e complete.

Le pulsazioni della società


Consultando la fonte, potrete vedere nel dettaglio il grafico che scaturisce da questa indagine: sono presenti picchi verso il basso e verso l'alto, che dipendono proprio dalla felicità mondiale giornaliera (anche se "mondiale", come avrete sicuramente intuito, è fuorviante).

L'obiettivo è quello di permettere alle varie Nazioni di capire quale sarà l'umore "medio" delle persone che si incontreranno nella giornata: siamo ancora molto lontani dal raggiungimento di un tale traguardo, ma, almeno per adesso, "le pulsazioni della società" sono ben visibili, come ha sottolineato Brian Tivnan di Mitre. Quale sarà il prossimo passo?

Via | Hedonometer

  • shares
  • Mail