Modifica le foto all'interno di Flickr con Picnik

Integrazione di Picnik dentro FlickrCome annunciato più di un mese fa ecco arrivare per tutti gli utenti di Flickr la possibilità di modificare nel browser le proprie foto, funzionalità possibile attraverso l'integrazione di Picnik all'interno del più popolare social network sulle fotografie.
Parlo di integrazione perché Yahoo! non ha acquisito Picnik: il risultato di questa collaborazione è l'editor di Picnik che viene caricato all'interno di una pagina di Flickr. Il servizio è già localizzato in lingua italiana.

L'editor permette le più classiche delle operazioni sulle fotografie, dal ridimensionamento alla correzione degli occhi rossi, dalla rotazione al bilanciamento automatico di contrasto ed esposizione.
E' possibile applicare diversi effetti come bianco/nero, seppia, risalta, sfuma, vignetta, applicare testo, forme, cornici.

A questi si aggiungono una lista di altri effetti che sono a pagamento, in quanto per utilizzarli è necessario un account premier di Picnik, che permette l'accesso, oltre che ad effetti avanzati, ad una lista più grande di font, clipart, strumenti specifici per il fotoritocco, controllo sulle modifiche precedenti. Il costo di 25 dollari all'anno può spaventare ma tutto dipende dalle nostre esigenze di fotoritocco, di mobilità e di praticità.

La foto elaborata può essere direttamente salvata su Flickr, e nel caso foste utenti pro di Flickr potrete anche sostituire la foto originale.
Questi editor online stanno velocemente arrivando ad un livello tale che soddisfa pienamente le esigenze classiche del primo fotoritocco: a questo punto aumenta sempre più la curiosità del livello raggiunto dalla versione online di Adobe, quel Photoshop Express che potrebbe significare un ulteriore salto di livello.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: