Facebook assume Richard Williamson, ex responsabile di Apple Maps

Dopo il licenziamento da Apple, l'ex responsabile di Apple Maps sarebbe stato assunto da Facebook nel corso delle ultime settimane: ecco le voci su Richard Williamson.

ios6 mappe apple

Dal fiasco delle Mappe Apple alla divisione mobile di Facebook: sarebbe questo, secondo alcuni report che stanno circolando in rete, il destino di Richard Williamson, ex responsabile delle mappe realizzate da Apple in occasione di iOS 6, tristemente note per essere state un disastro al lancio.

A parlarne è Bloomberg, riportando la notizia proveniente dalle solite fonti ben informate sulla faccenda, secondo le quali appunto Williamson sarebbe pronto ad assumere un ruolo manageriale in Facebook, all'interno del team che si occupa della versione mobile del software del social network. L'assunzione sarebbe avvenuta in modo silenzioso nel corso delle ultime due settimane.

Il licenziamento da Apple


Williamson era stato allontanato da Apple a novembre, in seguito alla ristrutturazione interna maturata proprio in seguito al disastroso lancio dell'applicazione Mappe dell'azienda di Cupertino. Si trattò della seconda testa caduta in Apple, dopo quella di Scott Forstall nello stesso periodo.

Facebook e il mobile


È evidente e dichiarata l'intenzione di Facebook di dare una considerevole spinta alla propria sezione mobile: dopo l'arrivo di Facebook Home per Android, l'assunzione di Williamson permetterebbe al social network di poter giovare dell'esperienze di quest'ultimo, mettendo ovviamente da parte le problematiche legate ad Apple Maps. L'assunzione del buon Richard non è la prima che vede un passaggio da Apple a Facebook: lo sviluppatore dell'interfaccia touch-screen Greg Novick, i "guru" di iPhone Tim Omernick e Chris Tremblay, più altri ex dipendenti della società fondata da Steve Jobs sono infatti alla corte di Mark Zuckerberg.

Via | Appleinsider.com

  • shares
  • Mail