Vodafone e net neutrality

Vodafone, ha lanciato questa settimana il primo podcast via cellulare in Italia. Attraverso una campagna Wap Push, tutti gli utenti della compagnia telefonica hanno ricevuto un piccolo video promo del servizio.

Tuttto il materiale che non si è mai riuscito a vendere sul web, adesso incomincia ad essere promosso sui cellulari. Si presuppone che con la diffusione dei telefonini di nuova generazione gli utenti, dovrebbero essere più invogliati all'acquisto di servizi a valore aggiunto.

In merito, ci sono alcune interessanti riflessioni provenienti dalla blogosfera, Quinta's weblog, riporta qualche dettaglio che Vodafone trascura di dichiare. Uno di questi, forse il più importante, è che (cito un commento) "nel canone è compresa la navigazione via web e i servizi Internet del portale Vodafone Live!, Google Search, YouTube (una selezione dei video), Google Maps, eBay, MySpace Mobile. Capite? navigare e scaricare senza limiti di tempo o quantita' SOLO dalle fonti di contenuti che dicono loro!.

Insomma, togliamoci dalla testa di potere navigare con il telefonino esattamente come facciamo con il web. La tariffa vodafone di 9€ flat vale solo per i contenuti che Vodafone sceglie per noi. Alla faccia della net neutrality!

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: