Usare il web per trovare lavoro

Se siete alla ricerca di un lavoro potete utilizzare il web come valido strumento per sondare le varie opportunità offerte dal mercato. Ecco qualche sito per trovare lavoro:

  • Uno dei più noti portali è certamente Infojobs, dove potrete registrarvi gratuitamente e inserire i dettagli del vostro profilo professionale (esperienze, lavoro desiderato, foto, etc).
  • Se siete in cerca di un lavoro nell'area della comunicazione potrete rispondere agli annunci inseriti su Lavoricreativi. Se proprio non trovate l'offerta in linea con il vostro profilo, potrete "mettervi in vetrina" con un annuncio che verrà pubblicato dalla redazione entro 24 ore.
  • Da poco, è on line Mediajobs, un nuovo portale che offre lavori nell'area new-media e marketing.
  • Un'altra possibilità è data dai network professionali. Funzionano molto bene Neurona e il famosissimo LinkedIn. I network professionali funzionano con una logica sociale: gli utenti dialogano e pongono quesiti, cercano e offrono lavoro all'interno della cerchia dei propri contatti personali. Avere una buona presenza di rete in questi ambienti è fondamentale, ma sono comunque buone vetrine per il proprio profilo professionale.
  • In questa rassegna, non possiamo dimenticarci lo storico "Tiscali annunci lavoro" che nell'era del web 1.0 è stato sicuramente una delle bacheche più frequentate del web.
  • Infine, vi segnaliamo Jobcrawler, un vero e proprio meta-motore di ricerca che aggrega le offerte di lavoro dei siti principali.

Di questi siti alcuni offrono un feed RSS dinamico, per ricevere il flusso delle offerte di lavoro desiderate nell'aggregatore: Infojob (che lavora anche con notifiche via mail), Lavoricreativi e Job Crawler.

  • shares
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: