Il futuro browser di Mozilla per palmari e cellulari

mobile-firefoxTra le tante domande che abbiamo fatto a Tristan Nitot, presidente di Mozilla Foundation, alcune hanno cercato di indagare l'interesse di Mozilla per i dispositivi mobile.

Ovviamente a domande sul fantomatico Gphone e di un eventuale coinvongimento di Mozilla come partner non ha risposto: secondo Tristan Nitot, attualmente il mercato per il browser su questi dispositivi è ancora troppo chiuso, in mano ai costruttori e agli operatori telefonici, oltre ad essere troppo complicato dalla necessità di dover creare troppe versioni per soddisfare tutte le piattaforme.
Nonostante queste premesse, Nitot confida in un futuro molto prossimo in cui una apertura del mercato permetterà di evitare buona parte di queste problematiche.

E proprio ieri Mike Schroepfer, vicepresidente della Mozilla Foundation, ha rivelato il loro interesse per creare un browser senza compromessi: Mobile Firefox arriverà non prima del completamento di Firefox 3 ma ancora non è chiaro quali dispositivi saranno i candidati per questa nuova creatura della Mozilla Foundation.
Permetterà come la versione per i normali computer di esportare preferiti, installare estensioni, in quanto sarà anch'esso basato su XUL.

Salgono a bordo della Mozilla Foundation Christian Sejersen, ex responsabile dell'Opche si occuperà di progettazione e sviluppo del browser e Brad Lassey, ricercatore della France Telecom.

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: