Google sempre più monopolista nella pubblicità online

Dopo l'acquisto di Doubleclick, arriva un'altra "mazzata" per chi si occupa di pubblicità online. Infatti Google ha ammesso che ha iniziato una politica di penalizzazione per quei siti che vendono spazi per link testuali, come ad esempio quelli offerti da Text-Link-Ads.

Per ora si tratta di una riduzione di pagerank, ma non è detto che il motore di ricerca non inizi anche a rimuovere o declassare l'indicizzazione degli stessi siti, come successo appunto a Text-Link-Ads.

La notizia, arrivata dopo una settimana di lamentele da molti bloggers che si sono visti diminuire i pagerank, ed è stata confermata ieri su Search Engine Land.

La vendita di links è per ora, per piccoli siti che generano poco traffico, l'unica fonte possibile di guadagno a confronto di un AdSense che renderebbe solo miseri centesimi di dollaro al giorno.

Che il motto "non essere malvagio" non valga per il mercato online della pubblicità?

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: