Finalmente Ruzzle su Windows Phone, ma a pagamento

Il famoso e celebratissimo Ruzzle, gioco di parole capace di attirare più di 35 milioni di utenti possessori di dispositivi mobili iOS e Android, finalmente fa il suo esordio anche all'interno della piattaforma Windows, sarà infatti giocabile anche su device basati su Windows 7.5, 7.8 e 8.

Il fenomeno Ruzzle


Per tutti coloro i quali non ne fossero ancora a conoscenza, Ruzzle è un tipico gioco di parole, che permette agli utenti di sfidare i propri amici su Facebook e Twitter in duelli uno contro uno, o in alternativa di selezionare un avversario casuale. Lo scopo della partita è quello di individuare il maggior numero di parole su di una lavagna multimediale, semplicemente selezionando le lettere attraverso lo scorrimento del dito sullo schermo. Ogni duello ha una durata di due minuti, ed è diviso in tre differenti livelli; chi totalizza il punteggio più alto si aggiudica la partita. Il punteggio viene attribuito in relazione alla lunghezza delle parole individuate ed ai bonus totalizzati.

Su Windows Phone a pagamento


Questo fenomeno dopo aver fatto scoppiare una vera e propria mania gli universi Android ed iOS, giunge ora anche su Windows Phone, una notizia che sicuramente sarà stata accolta con molta felicità, se non fosse che allo stato attuale l'applicazione non è scaricabile gratuitamente ma bensì al prezzo di 2,99 euro. La casa produttrice ha già rassicurato gli appassionati, anticipando il rilascio di una versione gratuita nel prossimo futuro. Il software è reperibile all'interno del market Windows, ed ha un peso di circa 16 MB. I giocatori possono giocarci con il vocabolario italiano, ma anche spagnolo, inglese, danese, norvegese, francese, tedesco, olandese, svedese e portoghese brasiliano.

Via plaffo.com

  • shares
  • Mail