Zynga cerca l'indipendenza, i giocatori non avranno più bisogno di un account Facebook

L'indipendenza di Zynga da Facebook è sempre più vicina. La società, da sempre legata a doppio filo al social network di Mark Zuckerberg, ha appena annunciato che a partire dalla prossima settimana gli utenti potranno collegarsi a Zynga.com e giocare senza utilizzare il proprio account Facebook.

Da quanto le due compagnie hanno rivisto il loro accordo di collaborazione, Zynga si è messa al lavoro per cercare l'indipendenza. Se il distacco completo dal social network è assolutamente impensabile - il bacino di utenti conquistato finora è legato proprio a Facebook - questo è senza dubbio un primo passo verso il passaggio da azienda sviluppatrice di videogiochi a vera e propria piattaforma per il gaming online.

Gli utenti che visiteranno Zynga.com potranno effettuare il log-in col proprio account di Facebook o crearne uno partendo da zero e giocare senza essere in alcun modo legati al social network e utilizzare un nickname senza svelare la propria identità, come chiesto a gran voce dagli utenti.

Zynga sembra aver pensato a tutto:

Volevamo essere sicuri che i giocatori già esistenti su Zynga.com potessero continuare ad avere la migliore esperienza di gioco e non dovessero ripartire da zero. Tutti i giocatori avranno l'opzione di connettersi con Facebook e mantenere i progressi di gioco e gli amici e decidere cosa condividere con la comunità di gioco.

L'indipendenza di Zynga, in definitiva, è più vicina che mai, anche se Facebook continuerà a far parte delle vite dei giocatori online ancora per un po'. La creazione dei nuovi account su Zynga.com, lo ricordiamo, partirà la prossima settimana. Non mancheremo di aggiornarvi non appena ci saranno novità.

Via | Zynga

  • shares
  • Mail