Google Flights sbarca anche in Italia. Ecco come funziona

Buone notizie per tutti i viaggiatori italiani. Google Flights, il servizio di Big G che permette di cercare e prenotare voli, è stato appena esteso anche all'Italia e ad altri Paesi d'Europa come Inghilterra, Francia, Spagna e Olanda.

Google Flights arriva in Italia

Da noi diventato semplicemente Voli, il servizio fa esattamente quello che promette: potrete organizzare il vostro viaggio scegliendo il volo più economico o quello che più si addice alle vostre esigenze direttamente da Google, senza dover ricorrere a siti di terze parti o senza dovervi perdere nei siti ufficiali delle compagnie aeree.

Lanciato negli Stati Uniti nel settembre 2011, Google Flights si è rivelato un successo fin da subito. Seppur non ancora paragonabile a portali come Kayak o Booking.com - che permettono di organizzare viaggi dal primo all'ultimo step, dal volo all'hotel passando per il noleggio dell'auto - il servizio offerto da Google fa benissimo il suo lavoro.

Come funziona?

La parola d'ordine è semplicità. Google Flights, interamente disponibile in lingua italiana, si presenta con una schermata pulita dalla quale scegliere l'aeroporto di partenza, quello di arrivo e le eventuali tappe intermedie. Avrete la possibilità di selezionare le città semplicemente scrivendone il nome negli appositi campi o selezionandoli da una pratica mappa.

Vi basterà inserire la data di partenza e quella di ritorno e giocare un po' coi filtri - numero di scali, linee aeree, range di prezzo o orari di arrivo e ritorno - per trovare esattamente quello che state cercando in appena un paio di click. Se invece non avete una data precisa e volete farvi un'idea di quale sia il periodo migliore per acquistare un volo, non dovrete far altro che scegliere la città di partenza e quella di arrivo e selezionare l'opzione Tariffe Più Basse.

Google Flights arriva in Italia

Una volta avviata la ricerca vi troverete di fronte ai risultati, che di default vengono ordinati in base al prezzo. Non dovrete far altro che selezionare i voli che vi interessano e procedere con la prenotazione.

L'acquisto dei biglietti non avviene tramite Google, ma verrete indirizzati al sito ufficiale della compagnia aerea che effettua quei voli, direttamente nella pagina di selezione dell'opzione da voi scelta. A quel punto vi basterà seguire le indicazioni e finalizzare la prenotazione.

Google Flights arriva in Italia
Google Flights arriva in Italia
Google Flights arriva in Italia
Google Flights arriva in Italia

Un servizio in costante crescita

Alcune compagnie aeree come Ryanair, Wizz Air, easyJet e Lufthansa non sono attualmente disponibili su Google Flights, ma per il resto il servizio è assai completo e permette facilmente di comparare i vari prezzi e scegliere quello più adatto alle proprie tasche. Google assicura di essere costantemente al lavoro per aggiungere quante più compagnie aeree possibili e rendere il servizio ancor più completo. Nell'attesa, questo è l'indirizzo che dovete visitare per cominciare a smanettare con le centinaia di voli disponibili. Fateci sapere che ne pensate.

Via | ITASoftware

  • shares
  • Mail