Wikipedia per l'Africa

wikiafricaCe l'aveva accennato, durante la nostra intervista, Frieda Brioschi di Wikimedia Italia, ma di progetti del genere c'è sempre bisogno di parlare. Come molti di voi sapranno è in corso a Mantova Festivaletteratura. Tra i tanti appuntamenti di quest'anno ci piace segnalare alcuni workshop davvero interessanti che tratteranno l'argomento "Africanizzare Wikipedia".

Il progetto prende il nome di Wikiafrica, e nasce dalla collaborazione di Wikimedia Italia con l'Associazione Lettera 27 Onlus. L'"africanizzazione" di Wikipedia, spiegano gli ideatori dell'iniziativa, nasce per due ragioni: perché su Wikipedia le informazioni sull'Africa sono poche e spesso imprecise, e perché Wikipedia oggi è uno dei sistemi di condivisione delle conoscenze più dinamico, efficace e partecipativo.


"Ci siamo accorti - spiega Iolanda Pensa, direttore scientifico del progetto WikiAfrica - che chi ha contenuti sull’Africa spesso non sa come funziona Wikipedia; e chi sa come funziona Wikipedia non sempre ha i migliori contenuti sull’Africa".


"Siamo stati accolti con entusiasmo - continua - e allo stesso tempo ci siamo scontrati con molta diffidenza, con un’alfabetizzazione digitale che è poco diffusa tra chi si occupa del settore umanistico (ovunque nel mondo) e con un progetto che sta costruendo ora le sue modalità di coinvolgere e creare reti di collaborazione. Le nostre priorità ora sono: attivare gli studenti, coinvolgere istituzioni e persone che stanno già lavorando in Africa nella nostra stessa direzione e sperimentare WAW – WikiAfrica Workshop, un evento che può coinvolgere persone con competenze diverse, che è facilmente riproducibile e che mostra in modo semplice e dal vivo come funziona Wikipedia".



Per maggiori informazioni è possibile visitare la pagina di Festivaletteratura dedicata all'argomento.


Grazie a Denisinformatica per la segnalazione.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: