Dropbox per Windows e Mac si aggiorna alla versione 2.0

Dropbox è in fase di crescita e questo l'abbiamo ormai capito. L'anteprima dei documenti è stata annunciata il mese scorso, mentre l'applicazione ufficiale per Windows 8, seppur ancora lacunosa, è approdata nel Windows Store all'inizio di gennaio. In queste ore, invece, è arrivato l'aggiornamento per le applicazioni per Windows e Mac, che porta Dropbox alla versione 2.0.

Il client ufficiale per le due piattaforme non presenta grosse novità a livello di funzioni, ma porta con sé un'interfaccia grafica rinnovata e più funzionale rispetto alla precedente versione, con la possibilità di tenere sotto controllo gli ultimi tre file sincronizzati o recentemente modificati e condividerli in un solo click direttamente dalla schermata dell'app - sarete reindirizzati al sito di Dropbox e vi basterà scegliere con chi volete condividere quel file.

Grazie al nuovo menu avrete anche modo di accettare o rifiutare all'istante le richieste di condivisione di file e cartelle, senza dover passare per la versione web di Dropbox. Un click su Accetta o Rifiuta e il gioco è fatto. Resta invariato il menu classico, quello che permette di accedere alle preferenze, acquistare nuovo spazio, contattare l'assistenza o interrompere e riprendere la sincronizzazione.

Dropbox 2.0, disponibile soltanto per Mac OSX 10.6 o superiori e Windows XP e superiori, può essere scaricato direttamente dal sito ufficiale di Dropbox (qui la versione per Mac, qui quella per Windows), mentre per l'aggiornamento automatico sarà necessario attendere ancora qualche ora.

Via | Dropbox

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: