Google Doodle per l'8 marzo, la Giornata della Donna

È l'otto di marzo e come Google ha deciso di ricordarci con un colorato Doodle è la Festa della Donna, o per meglio dire la Giornata Internazionale della Donna. Come si scopre leggendo la storia di questa celebrazione, ci troviamo di fronte ad una commemorazione dotata di una storia piuttosto lunga.

La prima festa della donna si è tenuta nel 1909, quando il suffragio universale era ancora un miraggio in molti paesi occidentali. Le lotte delle suffragette, oggetto di violenze, minacce e riprovazione sociale hanno fatto la storia. Con l'otto marzo si vuole celebrare la loro passione, ma in senso assoluto ricordarci tutte le conquiste e le evoluzioni della figura e del ruolo della donna avvenute nell'ultimo secolo.

Assieme alla celebrazione, però, l'otto marzo ci ricorda anche la condizione in cui le donne si trovano ancora in molte parti del mondo. Discriminate ed oggetto di violenza, nonostante il loro ruolo di fulcro di qualsiasi società umana, le donne sono talvolta forzate in una posizione di vulnerabilità da costumi sociali degradati e degradanti.

Molti si chiedono se sia davvero ragionevole dedicare una festa a quella che è letteralmente la metà del nostro mondo, e non mi addentrerò in un ginepraio di motivi più o meno sensati che possano sostenere questo discorso.

Parliamo di qualcosa di molto più prosaico e concreto: il Doodle di oggi rispetta quello che è lo stile più comune per queste piccole opere artistiche. I volti di molte donne, che presentano le fattezze di popoli grandi e piccoli che condividono il pianeta Terra, formano un insieme piuttosto buffo di volti deformati per formare il logo del motore di ricerca. Probabilmente non è il Doodle più azzeccato della storia, ma induce al sorriso.

Sia che abbiate l'abitudine di festeggiare l'otto marzo o che tendiate a rifiutarlo per qualche motivo, se avete una compagna, regalatele un fiore. Magari uno non che non sia "istituzionalizzato" come la mimosa, anzi, forse qualcosa di originale sarebbe meglio.

  • shares
  • Mail