Powua, calcolo distribuito alla portata di tutti

powua, distribute application Finalmente un progetto italiano di cui si può andare fieri, si tratta di Powua, un software multipiattaforma ed open source, che permette di eseguire processi che necessitano di grosse potenze di calcolo sfruttando una sorta di griglia di cpu.


A differenza di progetti come SETI@Home o di Boinc, nei quali gli utenti mettono a disposizione i propri computer, su Powua l'azienda gestisce direttamente la rete, basata su hardware di ultima generazione, e fornisce la potenza di calcolo delle proprie CPU agli utenti che sono liberi di usarla
distribuendo il carico computazionale alle applicazioni supportate.

Con Powua è quindi possibile ad esempio realizzare una animazione 3d usando Blender distribuendone il render su tutte le macchine disponibili al momento, o solo su alcune per "risparmiare crediti". Infatti il tempo di calcolo dedicabile ad un processo è stabilito in base al credito accumulato da un utente, credito che è attualmente regalato (è quindi probabile che in futuro Powua diventi un servizio a pagamento).

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: