Spotify su Facebook, disponibile l'integrazione con le pagine fan in Italia

L'arrivo di Spotify in Italia si può già definire un grande successo e anche Facebook, non che ne avesse bisogno, ne sta godendo di riflesso. Finalmente anche nel nostro Paese è stata resa disponibile l'integrazione di Spotify con le pagine fan sul social network di Mark Zuckerberg, già attiva da mesi per gli altri servizi di streaming musicale che hanno preceduto l'arrivo di Spotify, Deezer e MySpace compresi.

Visitando la pagina Facebook di un qualunque musicista sarà possibile ascoltare in streaming su Spotify - a patto che sia installato sul proprio dispositivi e che si disponga di un account collegato a Facebook - una selezione dei suoi lavori semplicemente cliccando sul pulsante Ascolta che trovate sotto all'immagine di copertina.

Se avete già utilizzato un altro servizio di streaming musicale dovrete agire sulle impostazioni - menu a tendina che vedete a destra - e selezionare il comando "ascolta con Spotify". Cliccando su Ascolta si aprirà automaticamente Spotify e non vi resterà altro da fare che selezionare i brani e metterli in riproduzione. In assenza di Spotify, invece, vi verrà chiesto di installarlo o di rivolgervi a servizi alternativi come Deezer.

Questo vale sia per la versione desktop di Facebook che per le applicazioni ufficiali. Visitando la pagina di un cantante o di un gruppo dal vostro smartphone o tablet e cliccando su Ascolta verrete reindirizzati all'applicazione di Spotify e potrete iniziare la riproduzione.

  • shares
  • Mail