Social Media Week Milano, tutte le novità dell'edizione 2013

Social Media Week Milano

Lunedì 18 febbraio. Segnatevi questa data e, se siete di Milano, preparatevi a grandi sorprese: torna la Social Media Week, vale a dire una settimana di “incontri, seminari, conferenze, laboratori – così la presentano gli organizzatori –, in cui chi ci permette di lavorare o di comunicare o di divertirci comodamente seduti alla nostra scrivania o a casa ci racconterà quali sono le novità in campo digitale, cosa sta accadendo dall’altra parte del mondo, cosa ci siamo persi e come contribuire all’innovazione”. In altri termini, un concentrato di news e curiosità su Facebook, Twitter, le reti sociali e, più in generale, del web.Si discuterà di tutto e di più: dalla questione femminile ai fumetti, passando per la politica e le campagne elettorali, senza dimenticare applicazioni, programmi e download di qualsiasi tipo, con un’ottica strettamente legata, ovviamente, ai fenomeni del Nuovo Millennio, che tanta importanza stanno rivestendo non soltanto tra i politici, ma anche in attività come l’agricoltura.

L’anno scorso l'evento si tenne a Torino, contemporaneamente a quella di altri tredici Paesi in tutto il mondo; quest’anno, invece, sarà Milano a dare il massimo: tra gli ospiti internazionali spiccano Ryan Davis, Social Media Director di Blue State Digital, nonché membro del team Web della campagna elettorale per le presidenziali americane di Howard Dean e Digital Director per le campagne della città di New York; Kevin Hauswirth , primo Social Media Director di Chicago, gemellata – come sapete – con Milano; Madlen Nicolaus, esperta di Google Analytics. Questi, ovviamente, sono solo alcuni dei nomi più importanti (anche perché tra i restanti spiccano soprattutto fumettisti ed esperti di altri settori).

Evento amato da tutti, Social Media Week potrà essere seguito su Twitter con #SMWmilan e, in streaming, su socialmediaweek.org/milan e telecomitalia.com/SMW13. Le sorprese sono assicurate e il programma – che potrete trovare qui – promette novità a non finire: fossimo in voi, una capatina…

  • shares
  • Mail