AllofMp3 trasloca su Mp3Sparks

AllOfMp3 SparksAllofMp3 è il più grande store di musica online dopo iTunes, ma da sempre si porta dietro un pesante fardello, dovuto al duello con la RIAA, la società che cura gli interessi delle case discografiche americane.

AllofMp3 è infatti un sito russo che, secondo la RIAA, non possederebbe la licenza per vendere musica al di fuori del territorio nazionale; le contestazioni hanno in passato spinto VISA a sospendere le transazioni di denaro dei suoi utenti per comprare musica su AllofMp3.

Da ieri AllofMp3 è irraggiungibile, tanto che in molti hanno pensato che fosse arrivata la fine dello store online. Il panico si è però presto placato quando è apparso in rete un nuovo sito, Mp3Sparks.com che sembra essere in tutto e per tutto un clone di AllofMp3. Dalle notizie che circolano in rete, sembra che presto gli utenti di AllofMp3 potranno accedere a Mp3Sparks, portandosi forse dietro anche il loro credito.Non possiamo però non ricordare ai nostri lettori che l'attività di AllofMp3 e quindi anche di Mp3Sparks è ritenuta illegale dalle etichette discografiche e che i clienti di questi servizi potrebbero ipoteticamente andare incontro a grane giudiziarie.

Via | Punto Informatico

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: