Google Earth, 100.000 nuovi tour aggiunti e più contenuti generati dagli utenti

Google Earth generalmente aumenta se stesso a balzi e scatti, almeno stando alle notizie - in realtà tutto lo scibile ed i contenuti della piattaforma sono l’opera di un lento lavorio alle sue spalle, tanto quello di Google che dei suoi affezionati utenti.

La notizia è di martedì: Google Earth ha ricevuto un update che comprende 100.000 nuovi fantastici tour virtuali attraverso 200 paesi differenti. Si tratta di siti popolari, artistici, archeologici o semplicemente spettacolari.

I tour comprendono collegamenti dettagliati a Wikipedia per imparare tutto quello che è utile sapere sul posto, ma come sempre c’è la possibilità di volare in giro in 3D grazie all’interfaccia di Google Earth, ormai popolarissima e familiare a tutti quelli che non possono rinunciare al loro turismo informatico. Essendo gratis, di sicuro è più facile per improvvisare un viaggetto “last minute” dalla scrivania di dare la caccia ad un volo online.

I tour sono la maniera con cui Google suggerisce quali posti visitare quando si va da qualche parte. D’altro canto sono anche ottimi per imparare qualcosa di nuovo su un posto - o per raggiungerlo almeno con gli occhi se non ci siamo mai stati prima.

Le versioni aggiornate sono, beh, tutte quante! Google Earth per il desktop ma anche per Android e iOS. Tablet o PC, viaggiare virtualmente sarà ancora più piacevole, adesso.

Nell’aggiornamento vengono anche inseirti bel 1 milione di contenuti Panoramio, il tool di Google che consente di esplorare i luoghi notevoli tramite le foto degli utenti. Tutti i tour sono stati aggiornati con una selezione automatica di scatti aggregati su Panoramio.

Via | The Verge

  • shares
  • Mail