BlackBerry 10 chiamato a risollevare l'azienda canadese


L'amministratore delegato di RIM Thorsten Heins ha comunicato al mondo l'arrivo di BlackBerry 10, la piattaforma chiamata a risollevare i risultati della casa produttrice canadese. Il nuovo sistema operativo è stato progettato per fornire ai propri clienti un sistema di comunicazione, rapido, efficiente e sicuro anche grazie all'introduzione del multitasking, di un nuovo browser ed un catalogo di applicazioni rivolte sia agli utilizzatori tradizionali che agli utenti del settore business.

Il presidente della divisione software Vivek Bhardwaj ha illustrato le principali novità e specifiche tecniche del nuovo BlackBerry 10. Innanzitutto come già detto l'introduzione del multitasking rinominato dalla casa BlackBerry Flow,  darà la possibilità ai clienti di utilizzare in contemporanea più applicazioni. Integrato anche il centro notifiche per i messaggi, social network e le email, funzionalità chiamata BlackBerry Hub.

Altra interessante novità è rappresentata dalla BlackBerry Keyboard, trattasi sostanzialmente di una tastiera virtuale che attraverso un algoritmo, consente di anticipare la parola che vogliamo scrivere, inserendola senza dover necessariamente premere tutti i tasti. Il noto BlackBerry Messenger invece non necessità di alcun tipo di presentazione, servizio di messaggistica proprietario che dispone di oltre 60 milioni di utenti disseminati per il globo. Con il nuovo OS sarà inoltre possibile effettuare chiamate vocali e video.

Andiamo ora ad analizzare la multimedialità cominciando da Story Maker, applicazione che offre modo di realizzare slideshow integrate di immagini, video, scritture,sottotitoli e musica; mentre con Picture Editor sarà possibile modificare e personalizzare le proprie fotografie.

Il negozio multimediale BlackBerry World dispone di oltre 70.000 titoli, come Dropbox, Skype, WhatsApp, Angry Birds e molto altro ancora. Insomma il nuovo sistema operativo della casa canadese possiede tutte le carte in regola per riportare l'azienda ai livelli di splendore di qualche anno fa.

  • shares
  • Mail