Catmoji, il social network per i gatti, conquista 7 mila utenti in 30 giorni

E' passato poco più di un mese dal lancio di Catmoji, il primo social network interamente dedicato ai nostri amici felici, e il primo bilancio ufficiale è assolutamente positivo, considerando anche il fatto che si tratta di un progetto che prevede ancora l'iscrizione ad inviti e che, ad oggi, ha una lunga lista di attesa per potersi registrare.

In poche settimane il social network felino ha conquistato più di 7 mila utenti che si sono affannati a condividere un totale di oltre 21 mila contenuti, tra foto e video, con protagonisti i loro gatti. Parte di questo successo, ipotizzano i creatori Matthew Phiong e Koekoe Loo, è da ricercare non solo nella cura della grafica - esistono anche dei veri e propri badge che gli utenti possono ottenere man mano che condividono contenuti - ma anche nell'attenzione rivolta agli stessi utenti.

Ai gattari - nell'accezione più positiva del termine - viene chiesto di abbinare un'emozione - sotto forma di icona - al momento della condivisione di un contenuto, così da far capire agli altri utenti come si sentivano in quel momento e, magari, dare il via ad una discussione e rendere ancor più utile la creazione di una stretta cerchia di contatti.

I creatori di Catmoji, forti del successo ottenuto fino a questo momento, hanno molti piani per far crescere il proprio prodotto e stanno già lavorando ad un'applicazione per dispositivi mobili, mentre è in corso di ideazione un sistema per iniziare a monetizzare: pubblicità e link affiliati in tema esclusivamente felino, per la gioia degli utenti che troveranno pan per i loro denti.

In programma anche la traduzione di Catmoji in altre lingue - ora è disponibile soltanto in inglese - così da conquistare un pubblico globale. Amanti dei felini, questo sembra proprio il posto giusto per voi!

Via | TNW

  • shares
  • Mail