Google, guadagni eccellenti per l'azienda nell'ultimo quadrimestre del 2012

googleDati finanziari estremamente positivi per Google nel quarto trimestre del 2012. Saranno stare le festività, o forse la fiducia che l’azienda ha sempre avuto da parte dei consumatori, sarà quello che volete, insomma, ma Mountain View ha dimostrato ancora una volta di sapere il fatto suo (nonostante i fastidiosissimi problemi con Nexus, che – lo ha promesso – saranno risolti in men che non si dica). Come al solito, snoccioliamo tutte le cifre di cui siamo a conoscenza.La società ha guadagnato ben 14.4 miliardi di dollari, e, se in senso assoluto, non può che essere positivo, in senso relativo, lo è ancor di più: rispetto all’anno scorso, si è avuto un aumento pari al 36%, costituito da 5.99 miliardi di dollari guadagnati grazie agli Stati Uniti d’America e dagli introiti derivanti da tutti gli altri mercati internazionali.

A pesare (positivamente) sull'introito finale sono stati i ricavi derivanti dalla vendita di Motorola Mobility, pari a 1 miliardo e 51 milioni di dollari (l’11% dell’intero periodo); negativamente, invece, hanno influito le poche scorte del già citato Nexus: pochi giorni fa, c’è stata persino una forte discussione tra LG e Google, per via della mancanza degli approvvigionamenti; tutto, però, si è risolto e l’azienda si è detta sicura che “c'è chiaramente del lavoro da fare per migliorare la gestione delle nostre offerte, è la priorità per i nostri team”. A febbraio, comunque, tutto dovrebbe essere risolto.

Il futuro di Mountain View si preannuncia roseo: i Google Glass sono attesissimi (e costosi); il rapporto con il consumatore continua a mantenersi positivo e la possibilità che Google + possa rivelarsi un social network in grado di concorrere con Facebook (ma la strada da fare è ancora tanta) non può che far ben sperare. I guadagni, insomma, sono – almeno a nostro avviso – meritat(issim)i.

  • shares
  • Mail