Fabrizio Corona è latitante, ma aggiorna Facebook con la geolocalizzazione

Fabrizio Corona

Come saprete, Fabrizio Corona è latitante, dopo la condanna definitiva della Cassazione a cinque anni di reclusione, mille euro di multa e l’interdizione perpetua dai pubblici uffici per il caso legato all’ex calciatore della Juventus, David Trezeguet. Ma la sua irreperibilità potrebbe a breve finire, visto che Corona ha ben pensato di aggiornare la sua pagina Facebook con la geolocalizzazione attivata.

In questo modo, il fotografo avrebbe rivelato ai suoi fan (e al mondo) di trovarsi a Quarto Oggiaro, in Lombardia, luogo dal quale tra parentesi provengono anche alcuni altri aggiornamenti dei giorni scorsi. Geolocalizzazione che in realtà sembra essere attivata a intermittenza sulla pagina di Corona, che potrebbe però essere aggiornata anche da altre persone, oltre a lui, per quanto ne sappiamo.

Una citazione di Franz Kafka nell'aggiornamento in questione, avvenuto alle ore 14.49 di oggi. Adesso, le possibilità sono due: o Corona si trova veramente lì e non ha idea di aver attivato la geolocalizzazione per postare l'aggiornamento, o appunto quest'ultimo è stato effettuato da qualcun altro con un dispositivo posizionato nella stessa località indicata dalla pagina qualche giorno fa.

In realtà ci sarebbe anche una terza spiegazione: basta cercare su Google Facebook geolocation spoof per rendersi conto che esistono tanti modi, almeno sulla carta e tutti da verificare, per spoofare la propria posizione su Facebook, traendo così il social network in inganno facendogli credere di trovarsi in un posto diverso da quello dal quale ci si connette realmente.

Immaginiamo che nel giro di poche ore sapremo la verità.

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: