Instagram gode di ottima salute, lo confermano le statistiche ufficiali

Per la prima volta nella sua breve storia, Instagram ha deciso di uscire allo scoperto pubblicando le statistiche sullo stato attuale del servizio, smentendo così i dati diffusi da AppData che avevano rivelato un importante calo di utenti in seguito all'annuncio dei discussi cambiamenti nei termini d’utilizzo del servizio, poi ripristinati allo stato originale (e in vigore a partire da domani).

Ad oggi, a poco più di due anni dalla sua nascita, Instagram può vantare circa 90 milioni di utenti attivi ogni mese, in aumento del 10 percento rispetto al mese precedente, e una media di 40 milioni di fotografie condivise ogni giorno. I suoi utenti, secondo i dati ufficiali, postano oltre mille commenti al secondo e danno 8500 "like" al secondo.

I dati diffusi da AppData parlavano di circa 45 milioni di utenti attivi ogni mese, ma ora Instagram conferma che le persone attive su base mensile sono addirittura il doppio. Come è possibile una discrepanza simile? E' presto spiegato: AppData riesce a monitorare soltanto gli account di Instagram collegati a Facebook. Evidentemente la metà degli utenti attivi del popolare social network fotografico hanno deciso di tenere separati i due account, rimanendo fuori dall'analisi di AppData.

Insomma, almeno per ora Instagram sembra godere di ottima salute e continua, seppur lentamente, a crescere. Chissà cosa succederà quando, come anticipato dal CEO dell'azienda Kevin Systrom, si arriverà inevitabilmente a rivedere il sistema pubblicitario del social network.

Via | Instagram
Foto © Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail