La ricerca social di Bing ancora più ricca grazie a Facebook

Bing_Facebook

La presentazione della Graph Search di Facebook ha confermato la sempre più stretta partnership tra il colosso dei social network e Bing, il motore di ricerca di Microsoft. Oltre, infatti, alle informazioni che potremo scoprire sui nostri contatti, la ricerca di Facebook ci permetterà di uscire dalla nostra rete sociale facendo entrare in gioco i risultati forniti da Bing. Questo scambio, va da sé, vale in entrambi i sensi e in queste ore Bing ha annunciato un importante potenziamento della sua ricerca social, grazie ovviamente alle informazioni fornite da Facebook.

A partire da oggi, i contenuti dei vostri amici di Facebook cercabili della sidebar saranno cinque volte più numerosi di quanto accaduto in passato.

Questo significa che verrà indicizzato quasi tutto quello che condividerete su Facebook, dagli aggiornamenti di stato ai link condivisi, dai commenti alle foto condivise. Il tutto, assicura Microsoft, nel pieno rispetto della privacy degli utenti.

Le impostazioni di Facebook saranno rispettate in toto, nulla verrà condiviso in maniera automatica. In definitiva sarete in grado di vedere soltanto quello che i vostri amici vi hanno autorizzato a vedere e viceversa.

Il servizio social di Bing, insomma, continua a crescere, ma dell'arrivo in Italia - o in altri Paesi al di fuori degli Stati Uniti - ancora non si hanno notizie. Se volete testare con mano questa rinnovata modalità di ricerca che vi resta che modificare le impostazioni locali in Stati Uniti e collegare il vostro account Facebook a Bing selezionando l'apposita voce nell'angolo in alto a destra. Basterà questo a dare del filo da torcere a Google?

Via | Bing

  • shares
  • Mail