Asus lancia MeMo Pad il tablet low-cost


Proprio alcune settimana fa il produttore asiatico Asus aveva dichiarato l'intenzione di abbandonare definitivamente la produzione dei netbook, per poter concentrare le proprie risorse verso dispositivi più appetibili per il mercato. Proprio per questo motivo la casa produttrice rilascerà prossimamente sul mercato l'avversario del Nexus 7, stiamo parlando di MeMO Pad un tablet con display LCD da 7 pollici caratterizzato dalle discrete specifiche tecniche, e da un prezzo di commercializzazione  davvero molto contenuto, che di sicuro attirerà l'attenzione di una grossa fetta di mercato.

Il costo del device sarà di circa 150 dollari, e sarà equipaggiato di Android 4.1 Jelly Bean, vedremo quindi l'integrazione di applicazioni tipiche del sistema operativo di Mountain View come il negozio multimediale Google Play Store a cui verranno affiancate software proprietari Asus ad esempio MyPainter, MyBitCast, SuperNote Lite, ASUS Studio, BuddyBuzz.

Il display del MeMO Pad dispone di una risoluzione da 1024x600 pixel, ed una memoria di massa da 16 GB, a cui andranno sommati i 5 GB gratuiti offerti dl servizio WebStorage. Il dispositivo mobile implementa un chip singole-core VIA WM8950 basato sull'architettura ARM Cortex-A9. La fotocamera frontale da 1 megapixel sarà capace di realizzare contenuti video in HD a 720p e 30fps. Troviamo inoltre supporti di connettività tipici di questi accessori come Wi-Fi, Bluetooth e sistema di connessione GPS.

Il tablet Asus  sarà  prodotto in tre colorazioni differenti Titanium Gray, Sugar White e Cherry Pink,  l'esordio sul mercato è atteso per il prossimo Aprile negli Stati Uniti,  forse l'unico paese occidentale in cui il tablet verrà distribuito visto che il produttore asiatico ha fatto sapere di voler rivolgere la propria offerta ai mercati emergenti e paesi in via di sviluppo.

  • shares
  • Mail