MySpace lancia la nuova versione col singolo di Justin Timberlake

Il nuovo MySpace

Un anno e mezzo di lavori, dopo aver comprato MySpace per 35 milioni di dollari: è il progetto portato avanti da Specific Media e Justin Timberlake, cantante/attore/imprenditore che ha deciso di dare il suo contributo per risollevare le sorti del social network nato nel 2003.

Silenziosamente, MySpace ha lanciato all'indirizzo new.myspace.com la sua nuova versione, anticipata qualche tempo fa: chi lo volesse al momento può ancora accedere al vecchio MySpace, in attesa di capire se effettivamente come rivelato in passato le due incarnazioni del sito continueranno a funzionare in modo parallelo.

Il nuovo MySpace

Il nuovo MySpace
Il nuovo MySpace
Il nuovo MySpace
Il nuovo MySpace

L'occasione per il lancio del nuovo MySpace è stata offerta dall'uscita del nuovo singolo di Justin Timberlake (insieme a Jay-Z), intitolato "Suit & Tie" e ascoltabile sul social network dopo aver effettuato l'accesso, per il quale è possibile usare le proprie credenziali MySpace già esistenti, o connettere gli account Facebook e Twitter. Proprio la musica è il centro della nuova versione di MySpace: in fondo al layout è presente un player da usare per riprodurre i brani con cui si è "connessi", attivando all'occorrenza anche una radio in un modo che ricorda da vicino quello già visto in applicazioni come GrooveShark.

Oltre allo stesso Timberlake, la piattaforma può contare già su altri artisti noti come Rihanna, Beyonce, Timbaland e altri, mentre dalla libreria delle canzoni sono comunque ascoltabili anche brani appartenenti a chi non ha ancora un profilo attivo sul social network.

La piattaforma offre inoltre la possibilità di connettersi ad altri cantanti e canzoni attraverso la sua funzione Discovery: il profilo di ogni iscritto viene mostrato con una timeline orizzontale, che assomiglia a una via di mezzo tra il layout di Pinterest e quello di Facebook. Naturalmente, è possibile inserire aggiornamenti di stato, foto e video, come da prassi per un social network che possa definirsi tale.

Via | Theverge.com

  • shares
  • Mail