Kim Dotcom posta un nuovo screenshot di Mega


Nuovi dettagli su Mega: è lo stesso Kim Dotcom a offrirceli tramite Twitter, dove il fondatore di Megaupload ha deciso di postare un nuovo screenshot della sua prossima creatura.

Il tweet di Dotcom pone la nostra attenzione su una delle funzionalità che saranno inserite all'interno di Mega: la presenza di un acceleratore di download e upload, attraverso l'inserimento di un paio di slider per impostare il numero massimo di connessioni parallele al servizio. Nella stessa pagina sarà possibile anche selezionare un massimo di upload e disabilitare il trasferimento tramite protocollo SSL, a privilegiando la velocità nei confronti della sicurezza (anche se nello screenshot viene promesso il contrario).

Il giorno dell'uscita di Mega sarà il prossimo 19 gennaio: 12 mesi esatti di distanza dal raid che portò alla chiusura di Megaupload all’arresto di Kim Dotcom. Oltre alla gestione dei file, Mega avrà un sistema di messaggistica e sarà impostato come un vero servizio di cloud storage, con tanto di cartelle per organizzare i vari file, la possibilità di rendere privato ciò che si ritiene opportuno e inviarlo ai propri contatti o di spostare nel cestino file e messaggi prima di eliminarli definitivamente.

Una sezione dedicata al trasferimento dei file fornirà informazioni in tempo reale sul download e l’upload dei documenti, con percentuale di completamento, velocità, tempo rimasto e tempo trascorso. Dopo la rinuncia a Me.ga, il nuovo indirizzo della piattaforma sarà Mega.co.nz.

  • shares
  • Mail