Twitter da record con Santoro e Berlusconi, il "social" ha stravolto i mass media

Berlusconi e SantoroTwitter da record con Berlusconi e Santoro su La7. I dati sono stati diffusi a distanza di pochi giorni dal confronto fra il leader dei partiti di destra e uno tra i conduttori più amati, entrambi già protagonisti di un altro grande successo: i più appassionati e informati sapranno senz'altro che il dibattito televisivo ha fatto registrare a Servizio Pubblico il 33,58%. Ma veniamo al dunque: cosa c'entra Twitter con un successo televisivo?Il social network, prossimo a grandissimi cambiamenti, è stato letteralmente invaso da tweet e hashtag diretti a Berlusconi e Santoro: segno, questo, di un altro interessante dato di fatto; pare evidente, infatti, che un nuovo tipo di pubblico sia emerso nel corso di questi anni e pare sempre più importante per programmi tv e mass media  in generaledare largo spazio al social.

Snoccioliamo un po' di cifre: l'analisi realizzata da Blogmeter  ha messo in evidenza che sono stati ben 204.636 i tweet lanciati e che si sono avuti, pensate, picchi di ben 1.885 messaggi al minuto; i 140 caratteri, insomma, hanno viaggiato da una parte e l'altra di Twitter, regalando grosse soddisfazioni non soltanto a La7 ma anche ai piani alti (c'era da aspettarselo, comunque, visto che si è trattato di un dibattito atteso da anni e anni).

Battuto il record precedente del dibattito televisivo tra Bersani e Renzi - in occasione del quale i tweet sono arrivati quasi a 132mila -, non resta altro che sottolineare quanto Vincenzo Cosenza, membro di Blogmeter, ha messo in evidenza dopo il risultato: qualcosa sta cambiando ed è bene non lasciarsi scappare l'opportunità di estenere il pubblico oltre i semplici canali.

L'hashtag più utilizzato? #serviziopubblico, ovviamente; a seguire, 62.766 #berlusconi; 40.559 #santoro e 36.495 #travaglio. Siete presenti anche voi in queste cifre abbondanti?

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: