Internet Archive aggiorna la "macchina del tempo" con oltre 90 miliardi di URL

Le richieste di donazioni sembrnoa aver funzionato. L'Internet Archive, come annunciato sul blog ufficiale, ha da poco aggiornato la Wayback Machine, la macchina del tempo di Internet con la quale è possibile tornare indietro negli anni dando un'occhiata a come erano una volta i vari siti. In questi giorni sono stati aggiunti quasi 90 miliardi di URL, portando a 240 miliardi il numero totale degli URL indicizzati, oltre 5 petabyte di materiale.

Una mossa, questa, che non potrà che accrescere il successo dell'Internet Archive, il 250esimo sito internet più popolare al Mondo, consultato oltre mille volte al secondo da più di 500 mila persone ogni giorno. Ad oggi la Wayback Machine - sbizzarritevi pure a questo indirizzo - è in grado di coprire il web dal tardo 1996 al 9 dicembre 2012, poche settimane fa.

Tra la novità indicizzate dall'Internet Archive c'è la copertura completa dei principali quotidiani di informazioni che si sono occupati delle elezioni presidenziali statunitensi dello scorso anno, New York Times in primis, e una panoramica dell'ormai defunto Splinder, chiuso dopo anni di onorata carriere nel gennaio dello scorso anno.

Una nota importante su questo corposo aggiornamento. La nuova versione della Wayback Machine arriva con un problema conosciuto: una piccola quantità dei vecchi contenuti è stata esclusa dall'indice e saranno necessari un paio di mesi al massimo per correggere il problema. Nel frattempo, se non trovate quello che state cercando, provate ad utilizzare la versione precedente della "macchina del tempo", raggiungibile a questo indirizzo.

Via | Internet Archive

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: