Last.fm, la Mtv del web 2.0

Last fmLast.fm, la popolare stazione radio online, sta per lanciare una sezione video che permetterà ai propri utenti di creare canali video personalizzati proprio come già fanno per la propria musica preferita. Per questo Last.fm sta stringendo accordi con case di produzione di video musicali. Tra i punti di forza, spiegano, ci sarà un'alta qualità dei video, "sicuramente maggiore di quella di YouTube".

All'inizio a fornire i contenuti saranno principalmente etichette indipendenti (ben contente di farsi un po' di pubblicità gratuita), ma si parla di imminenti accordi in arrivo con grandi nomi come Emi e Warner.

E c'è già chi ha battezzato Last.fm la nuova Mtv del web 2.0.

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: