USB 3.0, raddoppierà la velocità di trasferimento a 10Gbps

La seconda metà di questo nuovo 2013 sarà contraddistinto da un importante aggiornamento dello standard di interconnessione di periferiche e device, l' USB 3.0. Nell'ormai lontano 2008 abbiamo assistito al primo importante upgrade del primo USB nato nel 1996, ora ci apprestiamo ad assistere ad un'ulteriore salto prestazionale di questo sistema di interconnessione di dispositivi.

Il gruppo ha ammesso nelle scorse ore di essere attualmente impegnato nella ripianificazione dello standard in questione, con l'obiettivo dichiarato di riprogettare le specifiche tecniche di questa tecnologia, per portare il supporto in questione a raggiungere picchi di velocità di trasferimento dati nell'ordine dei 10 Gbps. Si tratterebbe di un importante salto prestazionale infatti in questo modo si raddoppierebbe di fatto l'attuale picco di performance dello standard quantificato in 5 Gbps.

Jeff Ravencraft COO dell'USB Implementers ha dichiarato come  questo importante upgrade dipenda sostanzialmente da due differenti fattori: innanzitutto le nuove caratteristiche andrebbero a raddoppiare la frequenza di clock, permettendo di trasferire i dati in maniera decisamente più efficiente rispetto alla situazione attuale.

In secondo luogo ci sarebbero i nuovi algoritmi di codifica di dati binari, che consentirebbero non solo di raggiungere la nuova velocità di picco di 10 Gbps, ma anche di superarlo indipendentemente dal tipo di contenuti inviati tramite cavo.

 

VIA|tomshw.it

  • shares
  • Mail