Viaggio in Corea del Nord per Eric Schmidt

Eric Schmidt

Eric Schmidt di Google sta preparando un viaggio in Corea del Nord, insieme all'ex governatore del New Mexico, Bill Richardson. La gita in quel di Pyongyang dovrebbe avvenire già entro il mese di gennaio appena iniziato.

Almeno per il momento, bocche cucite sui motivi del viaggio, che viene descritto su Internet con le parole "umanitario" e "personale": inutile ricordare che proprio la Corea del Nord è una delle nazioni dove c'è maggior controllo della censura sulla rete, anche se il nuovo leader Kim Jong-un ha affermato di voler dare il via a una spinta nella ricerca tecnologica.

L'arrivo di Eric Schmidt in Corea del Nord potrebbe quindi non apparire casuale, visto l'ascendente che Google potrebbe avere sul capo della nazione: una modalità tutta da stabilire quella riguardante un eventuale approdo dell'azienda americana in territorio nordcoreano, visto che proprio la censura di Internet resta uno dei punti fermi del controllo governativo.

Non si sa ovviamente se Schmidt e Richardson incontreranno proprio Kim Jong-un: a livello di governi, tra Stati Uniti e Corea del Nord non corre buon sangue, visto che la prima ha cancellato l'importazione di prodotti provenienti dalla seconda. Che il buon Eric voglia farsi ambasciatore?

Via | Guardian.co.uk
Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail