Internet Archive ha bisogno di fondi per comprare 4 petabyte

Internet Archive ha bisogno di fondi per comprare 4 petabyte

Sarà capitato probabilmente a tante persone di consultare almeno una volta per sfizio Internet Archive, memoria storica della rete che contiene le vecchie versioni dei siti web (Downloadblog incluso, fino al lontano 2005). Come spesso accade per soggetti no-profit del genere, Internet Archive ha ora bisogno dei suoi appassionati per comprare spazio aggiuntivo per immagazzinare i propri dati.

4 petabyte in 17 giorni: è questo l'obiettivo lanciato dal blog di Internet Archive per comprare un nuovo Petabox. Il primo dei 4 petabyte è in realtà già stato coperto dalle donazioni, ma ovviamente il tempo a questo punto stringe per gli altri 3: chi lo vuole può donare attraverso l'apposita pagina, scegliendo l'importo che si vuole offrire.

A ottobre 2012, i dati immagazzinati da Internet Archive erano pari a circa 10 petabyte, proseguendo il proprio lavoro a una velocità di circa 190 terabyte al mese. Coi 4 petabyte aggiuntivi richiesti ora, l'organizzazione dovrebbe riuscire ad andare avanti per circa 2 anni.

Tra i siti raccolti dalla "macchina del tempo di Internet" ci sono ovviamente anche quelli più famosi: Apple.com per esempio torna indietro fino al 1996, mentre Google.com ci riporta ai primissimi giorni del motore di ricerca di Larry Page e Sergey Brin nel 1998.

Via | Thenextweb.com

  • shares
  • Mail